google-site-verification: google6d3178596b5f7fea.html

Naomi Campbell: la sua prima volta come testimonial a 48 anni

naomi Campbell Nars

Naomi Campbell nella campagna NARS

Sembra assurdo, ma è la  primissima volta che la top model Naomi Campbell diventa il volto ufficiale di un marchio di make-up per una campagna pubblicitaria.

A sceglierla è stato Nars, brand di cosmetici molto quotato, e la regina delle top anni Novanta assume questo ruolo invidiabile all’età di 48 anni: un motivo in più per andare fiera di se stessa.

In passato Naomi aveva dichiarato più volte di essere stata discriminata dalle aziende beauty per via del colore della sua pelle: oggi invece la cosmetica ha fatto molti passi avanti, e con l’avvento di marchi come Fenty Beauty by Rihanna (per fare un solo nome) è arrivata anche molta più inclusività.

 

Un’amicizia di lunga data

La Venere nera è amica da tempo del fondatore dell’azienda di cosmetici, François Nars, ma solo oggi ne diventa testimonial offrendo il suo volto per la campagna primaverile 2019 Radiance Repowered, in vendita da Gennaio 2019, che include il fondotinta, una nuova palette Skin Deep Eye ed il Super Booster Radiant, nonchè una nuova versione del famoso blush Orgasm.

naomi Campbell

Naomi Campbell fotografata da Fancois Nars – Credits: harpersbazaar.com

Lo stesso François ha fotografato la Campbell per mettere a punto quattro scatti differenti. Per ora abbiamo la possibilità di vedere il primo: truccata dal make up artist James Kaliardos, luminosità e argento spiccano sul volto della top, le ciglia lunghe e folte e le labbra glossate.

«Naomi è un’icona vivente e porta la sua travolgente personalità anche davanti alla macchina fotografica. Noi due siamo una famiglia. L’ho conosciuta all’inizio della sua carriera. Ho ammirato lei, la sua bellezza e il suo stile sin da subito» dice Nars.

Da notare una particolarità: è Nars stesso a diventare anche fotografo e ad immortalare la sua modella preferita per la campagna, mentre la risposta di Naomi non si è fatta attendere: «François ed io siamo una famiglia e lo stesso accade con NARS. Sono onorata di far parte di questo incredibile brand da così tanto tempo».

Il video in cui Naomi presenta “My Journey”

Naomi e “nonno” Mandela

La top model ha recentemente aperto un suo canale YouTube chiamato Being Naomi, che sta riscuotendo successo e nel quale possiamo trovare contenuti di un certo spessore: non tutorial o consigli fashion, bensì video nei quali Naomi ripercorre la storia della sua carriera, in vista dell’uscita del suo film My Jouney, e non solo.

Nel canale infatti troviamo anche un video che spiega al pubblico perché Naomi sia così legata a Nelson Mandela.

Proprio questa mattina la top ha pubblicato un video che illustra la sua esperienza al Global Citizen’s New York Festival tenutosi a Central Park (New York) il 2 Dicembre: un festival-tributo al leader dell’indipendenza che quest’anno avrebbe compiuto 100 anni.

Naomi campbell

Naomi Campbell con Nelson Mandela qualche anno fa – credits: Twitter

La Campbell ha imparato molte lezioni di vita da Mandela, il defunto presidente del Sud Africa.

“A Mandela non interessavano molto i tributi, e per me lui sarà sempre semplicemente ‘nonno’ ” ha detto la top model, che ha incontrato il leader politico per la prima volta nel 1994.

 

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO TI CONSIGLIO

FENTY BEAUTY BY RIHANNA, UNA BELLEZZA INCLUSIVA

KEIRA KNIGHTLEY: “PAGATEMI TANTO QUANTO I MIEI COLLEGHI MASCHI”

ALEXANDRIA OCASIO-CORTEZ, UNA NUOVA DONNA IN POLITICA

 

Follow:
Oriana Mariotti

Sono giornalista e presto psicologa.
Entusiasta, disordinata e appassionata di Bellezza, sono il Direttore editoriale di “Le Cronache della Bellezza”, amo informare ma sono sempre in ritardo!
Puoi contattarmi ai link che trovi allegati.
Buona navigazione, Bellezza! :)

Find me on: Web | Twitter | Facebook

Share:

Looking for Something?