google-site-verification: google6d3178596b5f7fea.html

Villa Carrara apre le porte allo Stile

Il disegno del tessuto è il punto di partenza per la creazione di abiti nei quali Oriente ed Occidente si fondono per dare vita ad una allure riconoscibilmente personale: quella della stilista Daniela Vecchi, instancabile viaggiatrice che dalla storia del Costume percorre una linea retta ascendente verso lo stile.

I suoi abiti sono ricchi di ispirazioni etniche, prese a prestito dai numerosi viaggi in Oriente, e sono realizzati con tessuti che vanno dallo shantung ricamato al moirè di seta. La presentazione della sua collezione è avvenuta a Villa Carrara, baluardo genovese costruito nel Seicento, ricco di storia nobiliare e per l’occasione allestito con luci soffuse fatte della stessa materia morbida e avvolgente degli abiti. Fiori, vini pregiati ed essenze artigiane esclusive hanno corollato un percorso sensoriale in cui è stato dato spazio ad un viaggio degustativo tra cibo, vino e profumi d’arte.


Le make up artists Giusi Dimasi e Valenina Guria al lavoro con Anna e Cecilia

La collezione, composta da abiti molto colorati ed estremi, ha visto sfilare varie declinazioni stilistiche: da gonne molto strette ad altre particolarmente ampie, pantaloni a palazzo o attillati, velluti colorati con ricami e fiori e cavallino ecologico. Tutte le creazioni della stilista sono state abbinate alle essenze olfattive di “Nobile 1942” scelte da Stefania Giannino secondo un preciso allestimento sensoriale. L’Ambra gitana, sicuramente femminile con punte di elegante sensualità, ha rispecchiato il mood del marchio Vecchi: elegante, stylish e sobrio. La sala dedicata al make up è stata profumata da fragranze alla Macedonia di vaniglia, avvolgente e rilassante. Gli allestimenti floreali che hanno decorato le varie stanze nobiliari hanno emanato la fragranza Scorzette Speziate, composta da arancio, cannella e chiodi di garofano. Profumi che richiamano alla mente i dolci natalizi, il vin brulé, le serate in compagnia e le bucce di mandarino e arancia messe in comunione con il fuoco scoppiettante del camino. Nella sala dedicata ai profumi, un trionfo di essenze. La fragranza più di punta, discreta e legnosa, scelta da Nobile1942 è stata Tra le Cascine.


composizioni di fiori ed essenze

Lo spazio allestito per un elegante buffet è stato invece aromatizzato con Fico Caramellato, fragranza gourmand al 100%.


La proposta di Daniela Vecchi non si limita ad abiti, scarpe, borse, sciarpe, cappelli e gioielli unici ma si espande al life style, aggiungendo oggetti particolari per la casa e creando una perfetta liaison con un mondo di gioco. Altri negozi monogriffe di Daniela Vecchi sono aperti in splendide storiche locations a Milano e a Como.



Alla presentazione hanno partecipato le bloggers genovesi:

Anna VenereCecilia Ferrari, Roberta e Lisa Bondi.

Organizzazione evento: Chiara Farsaci

Abiti e accessori: Daniela Vecchi

Allestimento scenografico floreale: La Mimosa Creazioni

Make up: Nonsolounghie

Fragranze: Nobile1942


Per il materiale fotografico grazie a:

Fabio Aiello

Matteo Forli

Iaia Pittaluga  

Gallery:

Chiara Farsaci e Daniela Vecchi

Creazioni by Daniela Vecchi -con Barbara Pietronave

Essenze di Nobile1942

Valentina Guria al make up

make up

Roberta e Lisa Bondi

Giusi Dimasi al trucco

Stefania Giannino di “Nobile1942”

Follow:
Oriana Mariotti

Sono giornalista e presto psicologa.
Entusiasta, disordinata e appassionata di Bellezza, sono il Direttore editoriale di “Le Cronache della Bellezza”, amo informare ma sono sempre in ritardo!
Puoi contattarmi ai link che trovi allegati.
Buona navigazione, Bellezza! :)

Find me on: Web | Twitter | Facebook

Share:

Looking for Something?